Questo sito utilizza cookie per garantire la migliore esperienza. Il sito inoltre fa uso di cookie di terze parti (es. Google Analytics, Google Ads, ShinyStats). Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo.
Clicca qui per far sparire questo avviso.


Le ricette di Pierre

INVOLTINI PRIMAVERA CHIN-CHU-E`

Ingredienti:

Per le crepes:

2 parti farina bianca tipo OO
1 parte acqua
1 pizzico sale
Per il ripieno:
100 g carne di pollo o maiale magro, tagliata a striscioline
1 cucchiaio maizena abbondante
50 g germogli di bambù
2 funghi tung ku tagliati sottili
1 porro piccolo
2 cucchiai olio di arachidi
Per la salsa:
1 cucchiaio zucchero
1 presa sale
1/2 cucchiaino glutammato monosodico
1 cucchiaino salsa di soia scura
1 cucchiaio brodo di pollo abbondante
1/2 cucchiaio olio di arachidi
2 cucchiai di sakè
olio per friggere

Preparate le crepes mescolando la farina con l'acqua ed il sale e lavorandoli sino ad ottenere un impasto abbastanza fluido. Lasciatelo riposare per un'ora; scaldate una padella di ferro e ungetela con poco olio. Versatevi un mestolo di composto in modo da formare una sottile pellicola da staccare senza rompere; procedete allo stesso modo per tutte le crepes, avendo cura di pulire frequentemente la padella con un panno imbevuto d'olio.

Preparate il ripieno mescolando la carne con la maizena e lasciando riposare per cinque minuti; versate poi in una padella (o nel wok) l'olio di arachidi e soffriggete la carne, i germogli di bambù a tocchetti ed i funghi per circa un minuto; aggiungete infine tutti gli ingredienti della salsa e fate rosolare finché sarà evaporato il liquido. Unitevi quindi il porro tritato. Lasciate raffreddare.

Prendete le crepes, disponete su ognuna una dose di ripieno e, dopo averne ripiegato verso l'interno i bordi laterali, arrotolatele e sigillatele con una soluzione di una parte di farina e tre di acqua che avrete preparato sciogliendo la farina in poca acqua fredda e aggiungendovi poi dell'acqua calda.

Friggete gli involtini in abbondante olio e serviteli caldissimi e croccanti, accompagnati da una salsa agrodolce.

Provenienza: Daniela Ferlini (FidoNet) 31/01/1993

Torna al menu