Questo sito utilizza cookie per garantire la migliore esperienza. Il sito inoltre fa uso di cookie di terze parti (es. Google Analytics, Google Ads, ShinyStats). Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo.
Clicca qui per far sparire questo avviso.


Le ricette di Pierre

DITA DEGLI APOSTOLI

Ingredienti:
3 hg ricotta
1 hg zucchero
1 scatola pavesini
1/2 bicchiere alchermes
1 bicchiere latte
Le dosi sono indicative perché devo dire che io mi regolo ad occhio e soprattutto ad assaggio. (Non vi dico quanto peso!!!)

Mescolare in una zuppiera 3 etti di ricotta con 1 etto di zucchero.

In una scodella versare il latte e l'alchermes. Tuffarvi alla svelta 3 alla volta i pavesini. Mettere un po' dell'impasto di ricotta su due pavesini bagnati e richiudere il tutto con il terzo pavesino a formare una specie di cannolo ripieno a forma di mani che pregano (di qui il nome dita degli apostoli). Mettere le dita così preparate su un piatto da portata uno accanto all'altro. Appena fatte sono un po' rigide ma dopo un po' diventano morbide e squisite.

Laciar riposare in frigorigero almeno 2 ore, ma dopo un giorno sono ancora più buone.

Si pu? variare la ricetta usando un altro liquore oppure variando il ripieno che puo' essere al cacao, rosa macchiato all'alchermes, con pezzetti di cioccolato sbriciolato o con pezzetti di canditi.

Sono 30 anni che servo questo dolce che mi è stato insegnato dalla suocera di mia sorella, di Benevento, e devo dire che ? sempre stato apprezzatissimo da tutti.

Provenienza: rbizza@iol.it 26/12/1998

Torna al menu