Questo sito utilizza cookie per garantire la migliore esperienza. Il sito inoltre fa uso di cookie di terze parti (es. Google Analytics, Google Ads, ShinyStats). Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo.
Clicca qui per far sparire questo avviso.


Le ricette di Pierre

RILLETTES ALLA MADRE DELL'OCA

Ingredienti:

750

g oca tagliata in porzioni
500 g pancetta fresca di maiale, in cubetti
2 dl acqua
1 mazzetto odori
sale
Pepe
1 cipolla tritata fine
1 carota tritata fine

Mettere l' oca ed il maiale in una casseruola e lasciar cuocere, assieme a tutti gli altri odori per circa 7/8 ore a fuoco molto lento, almeno sino a qundo la carne dell oca si stacchi dalle ossa. Far sgocciolare la carne in un setaccio e mettere da parte il grasso. Schiacciare la carne dell'oca con una forchetta in modo da eliminare anche le piccole ossa. Mettere la carme pressandola in vasi di gres o vetro, riempiendo sino all orlo e coprendo col grasso della cottura in modo che all'aria si presenti solo uno strato di grasso, per facilitare il compito si puo' riscaldarlo se fosse diventato solido.

I vasi si possono conservare in luogo fresco ed asciutto, o in frigo e durano anche due o tre mesi, ma se aperti vanno consumati entro 5--6 giorni

Provenienza: Bernardo Paladini (FidoNet) 29/11/1993

Torna al menu