Questo sito utilizza cookie per garantire la migliore esperienza. Il sito inoltre fa uso di cookie di terze parti (es. Google Analytics, Google Ads, ShinyStats). Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo.
Clicca qui per far sparire questo avviso.


Le ricette di Pierre

FRITTELLE DI MELE AL GRAND MARNIER

Ingredienti:

Dosi per 4:

100 g farina bianca
1 tuorlo
1 cuchiaino olio
1 presa sale
1/2 bicchiere vino bianco
4 mele non farinose
1 bicchierino Gran Marnier
olio per friggere
50 g zucchero a velo
acqua

Mescolate il tuorlo con la farina, l'olio e il vino bianco. Amalgamate bene ed energicamente gli ingredienti, unite un po' di acqua per ottenere una pastella fiuida, salate e lasciate riposare per tre o quattro ore. Sbucciate le mele, togliete i torsoli con l'apposito feretto e tagliate le mele orizzontalmente a fette alte poco meno di un centimetro. Mettetele in una teglia o in un piatto fondo e bagnatele con il Grand Marnier lasciandole ad insaporire per qualche tempo. Al momento giusto riprendete la pastella, aggiungetevi l'albume montato a neve, mescolate con delicatezza, adagiate nella pastella le fette di mela, poi toglietele a una a una e fatele friggere in olio bollente. Quando saranno ben dorate posatele su una carta che assorba l'eccesso di unto, spolveratele di zucchero a velo e servitele caldissime. Se lo preferite anziché usare ?l Grand Marnier potrete immergere le fette di mela in un poco di Brandy o di Rum. Attenzione, quando le friggerete, che l'olio sia ben caldo, altrimenti le frittelle risulteranno molto imbevute di unto e quindi indigeste. Per assicurarvi che l'olio sia alla temperatura voluta, basterà che immergiate in esso un pezzetto di pane. Se l'olio sfrigolerà e il pane diventerà di colore rossiccio, l'olio sarà pronto per immergervi le vostre frittelle.

Provenienza: Raccoglitori di Eva Negri 14/07/1995

Torna al menu